lunedì 27 agosto 2012

Ritornati

Eccoci finalmente a casa. Sono state tre lunghe settimane di vacanza dove abbiamo alternato montagna e mare e siamo stati molto bene: i bambini si sono divertiti moltissimo, anche l'Ometto Piccolo a suo modo. Adesso però sono proprio felice di essere tornata a casa. Eh sì, perchè i prossimi quattro mesi sono il periodo dell'anno che preferisco: si ritorna alla quotidianità dopo le ritempranti vacanze, pieni di energie, di voglia di fare e rivedere le persone che non si vedono da un po'; inoltre arriva l'autunno, stagione per me suggestiva al massimo grado: i colori meravigliosi degli alberi, le prime giornate di freddo, le tazze di tè davanti al camino acceso: che meraviglia! Insomma, io adoro la quotidianità, se non si fosse notato. Poi questo è un anno speciale visto che a novembre festeggeremo il primo compleanno dell'Ometto Piccolo quindi tra un po' si avvicina il momento dei primi passi, delle prime parole...Che emozione grandissima!
Sono molto presa dalle letture per il mio lavoro e tra qualche giorno scriverò di alcuni interessanti libri per bambini (fascia d'età: 9-11) che mi sono capitati tra le mani, mentre personalmente sono in attesa che mi arrivi il libro segnalato da Mammaliena, ovvero Besame mucho di Carlos Gonzales: quasi introvabile in libreria (ordinabile però tramite internet) ma reperibile facilmente tramite prestito bibliotecario! Sono estremamente curiosa di leggere questo libro che ha affascinato un sacco di mamme!

Nessun commento:

Posta un commento